Antonio Fatano, un “Maestro del colore” del terzo millennio

Solo i più “grandi” d’età ricorderanno la prestigiosa Collana della Fratelli Fabbri Editori che raccoglieva le monografie dedicate ai giganti della pittura: da Bronzino a Pollock, da Canaletto a Hopper, tutti uniti da quest’appellativo di “Maestro del colore”, che indicava la capacità di questi artisti di riproporre la realtà, più o meno fedelmente, a partire da questo elemento fondamentale della vita e della bellezza che è il colore.

Antonio Fatano wedding photography maestro del colore Matrimonio Lecce Salento Puglia
Antonio Fatano wedding photography maestro del colore Matrimonio Lecce Salento Puglia
Antonio Fatano wedding photography maestro del colore Matrimonio Lecce Salento Puglia

Fin dalle pitture rupestri della preistoria l’uomo ha voluto ritrarre la realtà che lo circondava e con il progredire della tecnologia è arrivato a farlo tramite la fotografia, che, pur se  con connotati diversi dalla pittura, rappresenta, comunque, una forma d’arte, per certi versi quasi una sua “naturale evoluzione”.

Nella fotografia, così come nella pittura, l’uso della luce e del colore caratterizzano la “mano” dell’artista e rendono unico e personale il suo lavoro. Questo è certamente vero per Antonio Fatano, fotografo “selected” A.N.F.M. (Associazione Nazionale Fotografi Matrimonio) specializzato nella fotografia di matrimonio, titolare dell’omonimo Studio fotografico di Cavallino - LECCE, che sull’uso del colore ha concentrato gran parte della sua formazione professionale e del suo costante aggiornamento in Italia e all’estero.

Antonio Fatano photography maestro del colore Lecce Salento Puglia

Questa passione per il colore, unita al desiderio di rendere uniche le immagini di un matrimonio, così come unica è la storia d’amore che ha condotto gli sposi a contrarlo, ha portato Fatano a creare una caratterizzazione delle fotografie e dei video relativi all’evento, individuando un “M.C.W. –  mood color wedding” un colore rappresentativo delle loro Nozze, scelto all’interno di tre grandi “famiglie di colore”: 

“SKY” – i colori del cielo, dai toni del blu per arrivare ai rosa|arancio dei tramonti, 

“LEAVES” – gli infiniti toni della vegetazione, tutte le sfumature del verde, dai colori dei campi a quelli dei boschi e dei fiori,  

“TERRAIN” – le tinte della terra, dall’ocra alla Terra di Siena,

che “cromatizza” le immagini senza alterare la bellezza e la veridicità dei colori naturali, imprimendo una dominante che ne enfatizza l’effetto suggestivo e che le rende diverse da tutte le altre.

La scelta del “MCW” verrà formalizzata da una dichiarazione certificata di attribuzione esclusiva di quel “colore” al matrimonio, che verrà consegnata agli sposi al momento del ritiro dell’album e del filmato di nozze, così che abbiano la certezza dell’unicità delle immagini del loro giorno più bello.

Arianna Sammarco.

Vuoi anche tu rivivere ogni istante della tua storia nel tempo?
Scegli l'esclusivo metodo narrativo MCW!

Hai bisogno di aiuto?
Scrivi su WhatsApp
Torna in alto